Portugals 2019

20 - 25 Maggio 2019

Dimore e giardini sull’Oceano, storici, coloniali e moderni

20 – 25 Maggio 2019

Giorni Programma

Malpensa Terminal 1, ritrovo alle ore 10:15, partenza con volo di linea TAP per Lisbona. Arrivo all’avveniristico quartiere del ‘Parco delle nazioni’, visita del ‘Jardim d’Agua’ (1998) sviluppato tra pietre, sassi, stagni, palmizi, graminacee e mirabolanti giochi acquatici; passeggiata tra i viali di Jacaranda lilla in fiore, vista delle architetture futuristiche come l’Acquario e le opere di S. Calatrava. Trasbordo alla sponda storica del Tago da dove nel 1497 salparono Don Vasco da Gama e i leggendari navigatori che scoprirono la rotta atlantica per la Cina e il Giappone, visita esterna della Torre reale di Belem (1515) ed il Monastero dei Gerolamini (1502), capolavori UNESCO; passeggiata nell’avveniristico giardino ondulare del Museo di architettura. Cena al ristorante in ex palazzo nobile neo-moresco, menù ‘Alentejano’ nella sala degli azulejos. Sistemazione in hotel**** a Estoril, sulla costa di fronte all’Oceano, pernottamento.

Prima colazione a buffet, trasbordo sui colli di Sintra, sito UNESCO, visita guidata del Palazzo reale di Sintra, il più antico portoghese, scrigno di opere artistiche; vedremo i giardini pensili formali e l’orto del re; bella boutique-libreria. Trasbordo al Palazzo de Seteais (1801), magnifica tenuta neoclassica con bordi di ortensie, fucsie ed ultime camelie arboree in fiore, raffinato giardino formale di mirti,belvedere su Lisbona; colazione a buffet nei saloni storici ***** tra cui due affrescati a ‘boschereccia e palude’. Il più famoso paesaggista anglo-portoghese ci guiderà nel Giardino da Regaleira (1904), parco romantico opera scenografica del visionario L. Manini: felci, palmizi, camelie, tappeti lilla di Plectranthus, masse di strelizie, stagni e cascatelle con calle, grotte, belvederi e stravaganti padiglioni. Arrivo alle falesie atlantiche di Cabo do Roca, passeggiata mozzafiato nel punto più occidentale d’Europa; se rimarrà tempo sosta alle grandi dune atlantiche di Guincho pervase di piante pioniere. Cena e pernottamento in hotel.

Prima colazione a buffet, visita guidata del Giardino Estufa Fria, ex cava di 1,5 H che dal 1955 accoglie un diorama sorprendente di giardini sub-tropicali ed equatoriali con stagni e cascate, flora dell’Amazzonia, del centr’Africa e dell’Australia tra cui 30 tipi di felci anche arboree, tappeti fioriti di bromeliacee, strelizie arboree bianche e blu, pareti gialle di Solandra maxima, collezione di begonia. Il giardino tibetano accoglie camelie e rododendri arborei. Trasbordo alla Penisola di Setubal che raggiungeremo lungo il vertiginoso ponte ‘25 de avril’, campata d’acciaio di 2 km sull’estuario del Tago. Alla baia di Sesimbra colazione con crostacei (aragosta, granseola gigante e gamberi atlantici). Di pomeriggio, passeggiata botanica con un naturalista sulle falesie nel Parco di Arrabida, tra mirti, nuvole di cisti in fiore, lavande, sughere, eremitaggi francescani e l’onirica spiaggia ocra di Galapos, tra le più belle del Portogallo. Arrivo a Setubal, visita di Villa de Bacalhoa (1530 ca.), ritenuta la più antica tenuta vitivinicola con dimora rinascimentale portoghese: vasto giardino formale, pareti di gelsomino bougainville e glicine, bordi di lavande, ampia peschiera con loggia, statue, mosaici e reperti romani, prestigiose ceramiche invetriate portoghesi di Raphael B. Pinheiro (1901). Aperitivo finale esclusivo nella loggia. Cena e pernottamento in hotel.

Prima colazione a buffet, trasbordo sulla costa alla mondana Cascais, passeggiata ‘Maria Pia di Savoia’ tra i giardini di succulente che cingono la fortezza reale; visita dei giardini eclettici delle ville costiere Santa Maria capolavoro stile Arts & Crafts di Raul Lino (1902) e della dimora-maniero del conde Castro de Guimares, scrigno d’opere artistiche che la guida ci svelerà. Trasbordo a Queluz, visita del giardino reale rococò (1754): parterre di mirti e piattabande di ranuncoli, violacciocche e peonie, fontane bronzee, notevoli peschiere dalle cimase a valva del francese J.B.Robillon (orafo architetto e giardiniere), pareti di bougainville, agrumeto; poi il famoso canale e ponte rivestiti di 50.000 azulejos blu e gialli dipinti con scene lacustri e venatorie; la visita terminerà nel restaurato giardino delle erbe coloniali importate dalle americhe ed estremo oriente, dotato di serre di ananas e fioriere con azulejos gialli-blu colmi di fiori gialli-blu-viola. Colazione nell’antica Cucina reale di Queluz*****, sede di una prestigiosa ‘pousada’. Seguirà la visita guidata degli appartamenti reali settecenteschi; bella boutique con porcellane di Vista Alegre 1824. Possibile sosta in vivaio per acquisti di piante. Cena e pernottamento in hotel.
Prima colazione a buffet, trasbordo a Sintra, visita guidata dal paesaggista anglo-portoghese al parco Monserrate, 33 ettari, dotato di collezioni di begonie e salvie, azalee e rododendri, distese di Echium blu, valletta delle felci, giardino del Messico, stagno di ninfee e palme, parterre di bromeliacee, le rovine neogotiche avvolte di tentacolari Monstera e Ficus indiani, magnifiche Araucarie del Brasile, maestoso Metrosideros e foresta coloniale. Colazione libera nel Palazzo Monserrate, eclettica dimora neo-arabamoghul dotata di logge e cupole, arredata, opera dell’inglese J. T. Knowles (1856) per Sir Francis Cook; di pomeriggio visita esclusiva di un giardino privato principesco: 12 ettari, tra parterre di agapanti, roseto inglese, piante tropicali, galleria dei gelsomini e cascate lilla di Thunbergia grandiflora, stagni dei loti e ninfee, giardorto fiorito, gruppo secolare di Dracoena draco, camelieto e belvederi pittoreschi. Cena conviviale al ‘Salone Tropical’ del Palacio di Estoril *****, seguirà la visita della ‘Galleria dei re’, è la raccolta di rare fotografie degli anni Cinquanta di reali europei, in esilio a Cascais. Rientro in hotel e pernottamento.

Prima colazione in hotel, trasbordo a Lisbona, colle di Monsanto, visita guidata del famoso giardino e del Palazzo del marchese de Fronteira (1640) dotato di giardini terrazzati all’italiana, peschiere, grotte mosaicate, agrumeto, estesi trionfi di azulejos blu incastonati di sculture, bassorilievi e fioriere colme di agapanti a agate blu, poi strelizie arboree, alberi di orchidee (Chorisia speciosa), secolare Araucaria brasiliana. Arrivo nel centro della capitale, sul lungo Tago, visita esclusiva del secentesco Palazzo do Santos-Lancastre, residenza dell’ambasciatore di Francia: tra le rarità il giardino pensile sul Tago, i saloni con arazzi di Gobelin disegnati da Le Brun, mobili stile Luigi XVI e il soffitto piramidale incastonato di porcellane cinesi, unico in Portogallo. Tempo libero nel centro di Lisbona per le visite e acquisti, di sera trasbordo all’aeroporto, volo di linea TAP, arrivo a Malpensa Terminal 1 alle 23:55.
Palacio Pena - Sintra

Prezzo per persona

In camera doppia € 1890*
Suppl. camera singola € 250

(*) sono esclusi: i prezzi degli ingressi, gli aperitivi e le guide nei siti privati, le tasse aeroportuali per €200 da pagarsi in viaggio.

Prenotazioni e pagamenti

NOTA BENESaranno prese in considerazione le iscrizioni solo se accompagnate da ricevuta del bonifico bancario, da farsi entro il 10 gennaio 2019, dopo tale data saranno possibili iscrizioni ma con prezzi diversi; si raccomanda di tenere copia della presente scheda debitamente compilata.
compilare la scheda di prenotazione, spedirla a prospettivaviaggi@libero.it unitamente alla ricevuta di pagamento della prima rata, da farsi con bonifico bancario, seguono le scadenze di tutte le rate:

Prima rata € 500 – entro il 10 Gennaio 2019, inviare scheda e ricevuta di pagamento.
Seconda rata € 800 – entro il 10 Marzo 2019
Saldo – entro il 28 maggio 2018

Recesso del viaggiatore

Penalità del 20% del prezzo del viaggio fino a 31 gg. prima della partenza, 30% da 30 a 21 gg. prima, 50% da 20 a 11 gg. prima, 80% da 10 a 3gg. prima della partenza, nulla dopo l’ultimo termine di tempo; si calcolano solo i giorni feriali; Il biglietto aereo TAP €400 non è rimborsabile ma cedibile ad altri con spesa del cambio nome; oneri di segreteria per annullamento/rimborso €20 a persona.

Assicurazione contro annullamento del viaggio

Europassistance tel.803.803 opzione 1, lun-sab 8-20

Modulo di Iscrizione

Il viaggio comprende:
Il volo aereo di linea TAP Milano-Lisbona-Milano, il soggiorno in hotel **** dotato di piscina coperta e scoperta, cinque prime colazioni a buffet e tre cene in hotel, due cene al ristorante 4*e 5*, tre pranzi al ristorante 4*e 5*, (bevande incluse solo in tre pasti), tutti i trasbordi in pullman privato come da programma, gli ingressi guidati a 13 giardini di cui tre privati, gli ingressi a 8 palazzi di cui 4 guidati, due aperitivi privati, le tasse di soggiorno a Estoril, la guida Dr. Gian Luca Simonini, la dispensa Garden Tour con note storico-orticole, l’allestimento floreale della cena di gala, la polizza assicurativa Europassistance medico-bagaglio 24H. NB: solo 12 camere hanno vista Oceano, saranno assegnate ai primi 12 iscritti; per gli altri e su richiesta la camera con vista Oceano avrà il supplemento di €40 a persona. L’intenso traffico di Lisbona potrebbe causare ritardi quindi visite più brevi.

La Partenza:
Ritrovo dei partecipanti il 26 giugno alle 9:30 all’aeroporto di Milano Malpensa, erminal 1, banchi di registrazione SAS Scandinavian Airlines, volo SK1686 per Copenaghen. Rientro a Malpensa il 1° agosto alle 17:10 con volo SAS Scandinavian Airlines SK1683. Su richiesta volo da Roma Fiumicino

2019-01-02T16:23:06+00:00