Denmark 2018

Giardini castelli isole e fiordi

26 giugno – 1 luglio 2018

Giorni Programma
 Milano Malpensa, Terminal 1, incontro alle 9:30 alla biglietteria aerea SAS, volo di linea per Copenaghen, arrivo alle 13:20; trasbordo al centro della capitale, visita del grande giardino reale di Rosenborg e del Giardino botanico dominati da una favolosa serra storica del 1874, migliaia di arbusti, laghi e canali, un doppio bordo misto di piante erbacee lungo 110 m, collezioni di flora alpina, mediterranea, roseto e giardini acquatici. Breve tour panoramico tra i monumenti della capitale e partenza per il nord Sealand, la provincia delle tenute e foreste reali, arrivo al castello-hotel di Sauntehus (****), tenuta del 1810 circondata da parco paesaggistico con alberi secolari tra cui una Thuja plicata alta 30 m e faggi rossi; cena nel ‘Salone degli specchi’, pernottamento.
Prima colazione danese a buffet, giornata dedicata a due tenute reali: Fredensborg (1720), dimora estiva dell’attuale sovrana Margherita II di Glücksburg: giardino grigio, erbe aromatiche, sontuosa nuova serra, vasto ‘giardorto’ con rose rampicanti ed aiuole di verdure ‘mosaicate’, boschi prospettici, vedute barocche a perdita d’occhio. Mini crociera sul lago di Esrum, salperemo dalla darsena reale col battellino ‘Viking’ per approdare al capanno delle guardie forestali dove consumeremo un pic-nic rustico danese. Transfer sulla costa del Mare del Nord, all’elegante Rungsted, di fronte alla Svezia; visita del piccolo giardino con laghetto che circonda Villa Karen Blixen, ove l’autrice (1885-1965) scrisse ‘La mia Africa’ e ‘Il Pranzo di Babette; fioriscono rose bianche ‘Karen Blixen’ e numerosi fiori da taglio che costituiscono le raffinate composizioni ‘stile K. Blixen’ sparse nella dimora coloniale, colma di ricordi kenioti. Seguiranno due passi al giardino barocco reale di Frederiksborg (1600-1621) restaurato con nuovi parterre, piattabande floreali secentesche, scale d’acqua, fontane, peschiere e prospettive barocche di tigli e faggi sagomati. Rientro in hotel, cena nel ‘Salone degli specchi’, pernottamento.
Prima colazione danese a buffet, arrivo a Copenhagen, visita del giardino stile ‘Arts & Crafts’ della RHS (Società reale di orticoltura): giardino acquatico giapponese, azalee, felceto, pergole reggenti glicini, ortensie, Vitis baxiliana, Actinidia arguta Tina’, poi roseto ed il nuovo bordo misto di fiori blu e gialli della famosa paesaggista Jane S. che ci accompagnerà. Arrivo al centro della piccola magnifica capitale, sorta tra isole e canali, dal volto neoclassico; visita della boutique del fioraio reale ‘Bering’. Pranzo veloce al ristorante all’antica darsena di Nyhaven, poi ‘zigzag’ tra la piazza reale di Amalienborg, il giardino sulla banchina con prospettiva marina sull’avveniristica ‘Opera House’, la via degli antiquari e dei designer. La passeggiata curiosa continua tra la piazza reale Christianborg e la ‘Royal Copenhagen Porcelaine’ che espone pezzi del mitico servizio ‘Flora danica’ (1761); tempo per la mini-crociera tra i canali. Rientro in hotel, sosta per vedere la ‘Sirenetta’ sugli scogli del porto che aspetta il principe amato, icona danese desunta dalla favola di H. C. Andersen. Rientro in hotel, cena nel ‘Salone degli specchi’, pernottamento.
Prima colazione danese a buffet, lungo viaggio verso il sud rurale, visita esclusiva del giardino privato di M. F. giovane paesaggista ‘per caso’ che ci mostrerà il suo vasto giardino dotato di praterie, gruppi di erbacee gialle e viola, un frutteto ornamentale, lunghe pergole e aiuole monocromatiche. Pranzo al sacco in pullman. Arrivo sul Mar Baltico all’Isola di Moens nel parco naturale di Klint; passeggiata alle spettacolari falesie bianche di gesso, alte 130 m. Trasbordo alla villa-fattoria privata di P.gaard , visita esclusiva del fastoso giardino moderno, sviluppato tra stanze dedicate, bordi misti, rose e lavande, lupini, pergole, gruppi di peonie arboree, graminacee; aperitivo finale con la proprietaria. Viaggio all’isola di Fionia, detta ‘il giardino di Danimarca’, lungo lo spettacolare ‘Grande Belt’, il nuovo ponte sospeso sul mare per 6,7 km. Arrivo al castello-hotel di Hvedholm (****), dimora patrizia (1880) dei Bille Brahe Selby, circondata da lago e canali con cigni, immersa in un vasto parco; cena nel ‘Salone delle feste’, pernottamento.
Prima colazione danese a buffet , trasbordo verso nord per visitare il grande giardino di orticoltura Humlemagasinet, sequenza di giardini articolati tra arte topiaria, bordi misti, roseto, serra, peonie, orto decorativo, collezioni di lavande e labirinto di faggio; trasbordo sulla costa meridionale all’isola di Tasinge, passeggiata nel parco del castello Valdemars, sviluppato tra le dune costiere del paesaggio marino e il vasto lago forestato. Pranzo-buffet esclusivo nel padiglione del tè (1790) sulle dune baltiche. Seguirà una passeggiata nel borgo di Troense, laddove la penisola si popola di piccoli cottage con tetti di canna, giardinetti campagnoli e mini darsene, un insieme di struggente poesia. Seguirà la visita del grande Giardino giapponese, circa 1,5 ha di suggestione orientale con laghetti, insenature tra rocce e rivoli, flora acquatica, sempreverdi sagomati, architetture rurali di canne e bambù, infine la bella terrazza sul giardino di ghiaia. Rientro in hotel, cena conviviale nella ‘Sala delle Feste’ del castello, tavola imperiale, pernottamento.
Prima colazione danese a buffet, visita del giardino privato Gertrude Bos, opera di una storica dell’arte danese, si tratta di un piccolo giardino anglofilo, campestre, realizzato lungo un ruscello con accenti arcadici, piccole stanze di faggio popolate di arbusti dal fogliame insolito, rose moderne, prospettive topiarie. Sosta veloce al borgo medievale di Soro, dominato dalla chiesa romanica, faremo una passeggiata nel parco storico lungo le rive del bel lago che circonda l’accademia d’arte. Arrivo all’aeroporto, volo di linea SAS per Milano Malpensa, arrivo alle 17:10. Fine dei servizi Gardentour.
Danimarca

Prezzo per persona

In camera doppia € 1830*
Suppl. camera singola € 250

(*) Sono escluse le tasse aeroportuali riconfermabili all’emissione dei biglietti, oggi €200, e le piccole differenze per il cambio della corona danese, da pagarsi in viaggio. E’ facoltativa la polizza Unipol-Sai contro annullamento viaggio per motivi di salute, supplemento € 95 in camera doppia, € 110 in camera singola. Franchigia € 50,00, scoperto non rimborsabile 20% salvo caso di ricovero ospedaliero e decesso.

Prenotazioni e pagamenti

compilare la scheda di prenotazione, spedirla a prospettivaviaggi@libero.it unitamente alla ricevuta di pagamento della prima rata, da farsi con bonifico bancario, seguono le scadenze di tutte le rate:

Prima rata – entro il 28 Gennaio 2018, inviare scheda e ricevuta di pagamento.
Seconda rata – entro il 28 Marzo 2018
Saldo – entro il 28 maggio 2018
NB: è possibile versare la prima rata dopo il 28 gennaio ma la tariffa aerea aumenterà e la polizza contro annullamento viaggio andrà rinegoziata

Recesso del viaggiatore

Penalità del 20% del prezzo del viaggio fino a 31 gg. prima della partenza, 30% da 30 a 21 gg. prima, 50% da 20 a 11 gg. prima, 80% da 10 a 3gg. prima della partenza, nulla dopo l’ultimo termine di tempo. Spese di segreteria e bancarie per pratica di annullamento/rimborso €20 a persona. Il costo dei voli aerei Easyjet e Aurigny €500 non sono rimborsabili ma recuperabili trasferendoli ad altri soggetti con supplemento per cambio nome volo A/R Easyjet €120 a carico del ritirato.

Il viaggio comprende:
Volo di linea SAS andata e ritorno, il pernottamento a mezza pensione in due ville-castelli hotel ****S, (dotati di parchi storici e laghetti, il primo hotel con piscina coperta), tutti i trasferimenti con pullman privato come da programma, un pranzo-buffet privato al padiglione, un pranzo al rist., due pic-nic con bevanda, la crociera al lago reale, gli ingressi e le visite guidate a 9 giardini e alla villa di K. Blixen, la presenza della guida Dr. Gian Luca Simonini, la dispensa di viaggio con note storico-orticole, la polizza bagaglio e medico non-stop. Bevande escluse da cene e pranzi. La peculiarità antica degli hotel, le cui stanze sono tutte dotate di baldacchino e arredi stile ‘Maria Antonietta’, include alcune camere al piano mansardato, della stessa qualità delle altre, saranno assegnate agli ultimi paganti.

La Partenza:
Ritrovo dei partecipanti il 26 giugno alle 9:30 all’aeroporto di Milano Malpensa, erminal 1, banchi di registrazione SAS Scandinavian Airlines, volo SK1686 per Copenaghen. Rientro a Malpensa il 1° agosto alle 17:10 con volo SAS Scandinavian Airlines SK1683. Su richiesta volo da Roma Fiumicino

2018-12-31T16:55:10+00:00